LOADING

Type to search

Article in Italian biweekly Emporium, March 7, 2003

Share

Un salto oltre la crisi

di Giuseppe Mancini

La modernizzazione precaria e lo sviluppo incerto dell’America Latina: tra integrazione regionale e conflitti latenti, tra liberalizzazione e crisi sistemiche, tra mercato globale e marcate disuguaglianze. Sul web, le organizzazioni economiche regionali, la stampa specializzata, i dati macroeconomici e gli studi diffusi dai centri di ricerca offrono al lettore attento ed esigente gli strumenti per decifrare una realtà politica ed economica in continua evoluzione, in cui gli apparenti successi non sono mai del tutto consolidati.

Istituzioni
Tra le istituzioni a carattere regionale dell’America Latina, la più importante e promettente è sicuramente il Mercosur: sulle pagine del sito realizzato dalle autorità nazionali uruguaiane (il sito ufficiale è temporaneamente disattivato), viene pubblicata un’ampia documentazione sul funzionamento dell’organizzazione, sulle iniziative intraprese, sull’andamento economico nei paesi che ne fanno parte. Particolarmente ben riuscito è poi il sito della Comunità andina: elegantissimo nella veste grafica, esemplare nell’accessibilità dei contenuti, estremamente ricco di materiale e di informazioni. Ancora più completo, anche se meno preciso nell’impostazione, è il sito dell’Associazione latinoamericana di integrazione (Aladi), che consente di scoprire nei minimi dettagli quest’ambizioso progetto di integrazione economica che coinvolge i 12 paesi dell’America meridionale.

Splendido anche il sito del Parlamento Latino: un’organizzazione aperta anche agli stati dell’America centrale, che ha come scopo la diffusione della democrazia e l’integrazione tra le nazioni latinoamericane – sul web, materiale di background, informazioni sulle attività del Parlamento, documenti ufficiali. Nel settore economico, è poi particolarmente utile il sito della Banca inter-americana di sviluppo, che oltre al materiale di carattere istituzionale pubblica in formato elettronico alcune pubblicazioni e i dati relativi ai progetti finanziati dalla banca. Mentre il sito dell’Organizzazione degli Stati americani rappresenta un esempio pressoché perfetto di comunicazione istituzionale via Internet: per la raffinatezza della concezione grafica, per la precisione nella disposizione del materiale, per l’abbondanza del materiale elettronico – di carattere sia informativo, sia documentale.

Informazione
Tra le pubblicazioni elettroniche di argomento economico, spicca Latin Business Chronicle: che racchiude articoli ed analisi sui singoli paesi e anche a livello regionale, sugli argomenti di più immediata attualità insieme agli approfondimenti. E' invece integralmente dedicato all'analisi dei mercati il sito LatinFocus, che presenta in modo chiaro e rigoroso, con aggiornamenti in tempo reale, dati fondamentali e studi sul "rischio paese" dei più importanti sistemi economici dell'America latina. L'Ameco, versione online della rivista América economia (di proprietà del prestigioso gruppo Dow Jones), ha invece il suo punto di forza nel commento e nell'analisi, da parte di autorevolissimi esperti, dei più importanti avvenimenti del mondo economico, finanziario e tecnologico su scala continentale.

Sono poi di estremo interesse i repertori di risorse web, che catalogano siti e informazioni, rendendo più semplice la ricerca – tra migliaia e migliaia di pagine web – per chi vuole formarsi una visione più ampia dell’attualità latinoamericana in tutte le sue sfaccettature. Il migliore è il Latin American Network Information Center dell’università del Texas: che offre una selezione di risorse elettroniche suddivise per argomento e poi per paese, con un’interfaccia molto gradevole e di facile utilizzo; ugualmente ricco di indicazioni, persino di database che è solitamente molto difficile individuare attraverso i motori di ricerca più diffusi, è l’Internet Resources for Latin America dell’università del New Mexico, che però è strutturato in modo eccessivamente dispersivo, rendendo problematica la consultazione.

Ricerca
La Latin American Studies Association, americana ma con membership internazionale, è probabilmente la più prestigiosa associazione professionale di studiosi dell’America Latina: sul web, informazioni sulla struttura e le attività dell’associazione; links ai più importanti centri di ricerca internazionali; soprattutto, gli innumerevoli papers in formato elettronico – sui più disparati argomenti di rilevanza latinoamericana – presentati in occasione delle conferenze organizzate dalla Lasa, oltre a links ai più importanti. H-LatAm è invece il forum virtuale che, attraverso una maling-list e un sito web, consente agli studiosi che lavorano sull’America Latina di scambiarsi informazioni e suggerimenti, di pubblicare articoli e recensioni di libri, di segnalare avvenimenti e offerte di lavoro nel mondo universitario. Sui temi economici, poi, il servizio più interessante è quello del Center for Latin American Economics della Federal Reserve Bank di Dallas: con links di interesse economico raggruppati paese per paese, un rapporto annuale di straordinario valore, working papers sugli aspetti più controversi e problematici delle economie latinoamericane.

7 maggio 2003
giuse.mancini@libero.it

  • To read this post, you must purchase a Latin Trade Business Intelligence Subscription.
    Scroll to top of page